I Duran Duran

per la Serie A TIM

Info Progetto:

Cliente: TIM
Data: Agosto 2015
Luogo: Italia

Dopo la lunga e proficua collaborazione nel rilancio e nella gestione della piattaforma di streaming musicale TIMmusic, Artmediamix si conferma come partner strategico della compagnia telefonica TIM per la consulenza musicale.
Una sinergia che si è da subito concretizzata con un importante risultato, ovvero l’ingaggio di una band icona della musica mondiale come i Duran Duran per le musiche degli spot commerciali. L’esordio dei Duran Duran con TIM è avvenuto durante la Supercoppa TIM 2015, durante il quale ha lanciato le nuove sigle calcio che introdurranno tutte le partite, gli eventi della Lega Serie A e i programmi televisivi ad essi dedicati.

La colonna sonora sarà appunto “Pressure Off”, il singolo dei Duran Duran, primo estratto del nuovo album della band britannica Paper Gods, pubblicato in Europa l’11 settembre.
Il brano è stato scelto da TIM, con la consulenza di Artmediamix, per il suo sound innovativo e accattivante, un energetico funky-pop dalle atmosfere seventies misto a un pizzico di elettronica. La voce di Simon Le Bon è accompagnata da quella della cantante americana Janelle Monae, alla quale, oltre al ritornello, è affidata anche l’ultima strofa del brano. Immediatamente riconoscibile per l’inconfondibile groove della chitarra, lo stile di Nile Rodgers, fondatore e anima degli Chic, che ne ha curato la produzione.
Un singolo che trova i favori di un pubblico trasversale ed eterogeneo e che abbraccia un target molto ampio, da quello young a quello più adult. Pressure Off, già in alta rotazione radiofonica, sarà di sicuro uno dei pezzi più ballati dell’estate.

Nello specifico le sigle calcio a brand TIM – realizzate dalla Leagas Delaney Italia, con cui Artmediamix ha lavorato a stretto contatto per la parte musicale – saranno caratterizzate dal claim “IL CALCIO E’ DI CHI LO AMA”, che firma tutte le iniziative messe in campo da TIM e Lega Serie A, a sostegno di uno sport capace di trasmettere valori autentici e sani. Per gli spot invece l’impronta rimane “TIM: il futuro Firmato Telecom Italia” che già da tempo introduce il vicino rebranding del gruppo ad una unica firma TIM.